Witness Journal 67

In questo numero di WJ si parla di: wj, witness, journal, reportage, haiti, venturi, riccardo, cairo, larkin, egitto, genova, alluvione, fango, angeli, savino, loris, trapani, misteri, processione, sem terra, giulio di meo, brasile, libro, crowdfunding, morte, vita, madre, famiglia, solvay, rosignano, inquinamento, chimica, alzheimer, fotografia, africa, ritratto, pavia, italia e società

WJ67 cover | Fotografia di Loris Savino
WJ67 cover | Fotografia di Loris Savino

A scuola di fotografia con WJ

Tra le novità del 2015 che ci riguardano, quella forse più importante si chiama WJ Photography Masterclass, un vero e proprio programma di formazione e didattica fotografica che realizzeremo in giro per l’Italia durante tutto il prossimo anno. L’idea di creare questa attività viene da molto lontano e nasce dalla lunga esperienza in materia di buona parte dei componenti della nostra redazione così come del suo network. Sia il nostro direttore che Giulio Di Meo sono infatti impegnati da diversi anni, nella divulgazione e nell’insegnamento fotografico attraverso attività realizzate in proprio o in collaborazione con numerose realtà del mercato fotografico e non solo, tra cui Contrasto, la rete ARCI, Canon, Fujifilm e Sony. Le WJ Photography Masterclass sono dunque la sintesi di queste esperienze, sommate a quelle di una redazione che dal 2007 si occupa ogni giorno di fotogiornalismo, attraverso le pagine di questo giornale e gestendo una rete di contatti che supporta attivamente il lavoro di molti colleghi, aiutandoli nella comunicazione oppure finanziandone attività e progetti.
I corsi, che avranno diversi temi di approfondimento a partire ovviamente dal fotogiornalismo, sono pensati per accrescere oltre che il livello di preparazione tecnica, anche quello culturale, aspetto quest’ultimo che viene spesso trascurato ma che è in realtà l’elemento più importante per la crescita di qualsiasi fotografo. Un mix di lezioni in aula di teoria, prove pratiche in studio e in strada garantirà di imparare a gestire al meglio il proprio corredo e soprattutto, a esprimere un punto di vista personale attraverso la fotografia.
Per venire incontro alle esigenze di tutti e riuscire a essere presenti nel maggior numero di città con un’offerta sostenibile economicamente, abbiamo realizzato una serie di partnership con i più importanti punti vendita specializzati a Milano, Genova, Torino, Bologna, Firenze e Roma, mentre stiamo ancora lavorando per essere presenti anche a Bari, Napoli, Palermo e Cagliari. L’idea è quella di portare in giro per tutta l’Italia la stessa passione che anima da sette anni il nostro giornale per condividerla con tutti coloro che amano la fotografia, professionisti o non. Vi aspettiamo!

Leggi tutti i reportage di quesrto mese su Witness Journal 67