Fotografia & oltre: Matteo Mora

UNA SERIE DI INCONTRI PER PARLARE DI IMMAGINI, ILLUSTRAZIONI, STREET ART ED ARTI VISIVE IN GENERE. LA RASSEGNA È ORGANIZZATA IN COLLABORAZIONE CON CHOURMO ENOLIBRERIA E WITNESS JOURNAL.

Venerdì alle 18 a Parma alla EnoLibreria Chourmo (strada Imbriani, 56) la rassegna Etc. Fotografia&oltre presenta Matteo Mora in “Music, portrait and soul”. L’incontro è un’iniziativa dell’associazione di documentazione sociale Le Giraffe, in collaborazione con Chourmo EnoLibreria e Witness Journal.

Il fotografo Matteo Mora nel 2012 si è aggiudicato il primo premio del concorso riservato ai lettori della prestigiosa rivista del National Geographic “Il mio viaggio 2012”. Il suo lavoro su un campionato di baseball over 52 a Brooklyn, New York, ha vinto su 300 progetti presentati. 
Tra i soggetti musicali preferiti di Mora ci sono numerose band ed artisti tra cui Patti Smith, Franco Battiato, Paola Turci, Ligabue, Carmen Consoli, Caparezza, Zen Circus.

«Ho iniziato con scatti di viaggio, mi sono avvicinato al reportage con la voglia di raccontare storie e nel 2010 ho realizzato un lavoro su un campionato di baseball over 52 a Brooklyn, NY – spiega il fotografo, impiegato, due figli –. Da allora ho continuato a scattare, a documentarmi e a imparare, spostando la mia attenzione sulla musica, i concerti e i loro protagonisti, arrivando quindi al ritratto, alle persone, alle loro storie, cercando di bloccare e raccontare quel piccolo istante in cui io e il soggetto ci siamo incontrati».