Ex-Telecom

La storia dell'occupazione della ex sede Telecom di Bologna durata quasi un anno tra incontri, laboratori e altre esperienze che hanno coinvolto quartiere e città

WJ 77 | Ex-Telecom di Michele Lapini
WJ 77 | Ex-Telecom di Michele Lapini

Il 4 dicembre 2014 circa 300 persone insieme al collettivo Social Log occuparono l’ex sede della Telecom in via Fioravanti 27. Lo stabile, posto esattamente di fronte agli uffici del nuovo Comune, era vuoto da diversi anni e lo scopo dell’occupazione era quello di dare un tetto a famiglie, bambini, singoli e anziani. Da quel giorno, fino al triste epilogo dello sgombero il 20 ottobre, dentro quelle mura e dietro quelle finestre, è nata una comunità meticcia e solidale, che ha saputo aprire le porte delle proprie case a tutta la Bolognina e a tutta la città.
Esperienze di mutualismo e solidarietà, intrecci di culture e religioni, creazione di una coscienza sociale e politica che ha costruito in questo quasi anno, un’esperienza tra le più importanti degli ultimi anni nella città di Bologna.
Dalla ludoteca ai mercati contadini di CampiAperti, dai laboratori per i bambini a quelli per i più grandi. Un intreccio di esperienze e una contaminazione che non si vedeva da tempo in questa città. Un’esperienza di alto valore sociale che è stata stroncata da decine di blindati e centinaia di agenti in antisommosa il 20 ottobre 2015, dopo 16 ore di resistenza sul tetto e in strada.

Leggi il reportage completo di Michele Lapini su Witness Journal 77