Closer 2020, il programma

Tutto pronto per la quarta edizione del festival di fotografia sociale "Closer | Dentro il Reportage" che si terrà a Bologna dal 13 al 15 marzo 2020 tra mostre, incontri, workshop e letture portfolio.

Closer 2020, il programma

di Redazione WJ

La quarta edizione del festival di fotografia sociale Closer – Dentro il Reportage torna a Bologna da venerdì 13 a domenica 15 marzo 2020 tra mostre, incontri, workshop e letture portfolio. Negli spazi di QR Photogallery (via Sant’Isaia 90) e nel vivaio urbano Senape (Via Santa Croce 10/ABC), Closer apre spazi di visibilità per fotografi e temi – selezionati tra le numerose proposte della open call – e occasioni di confronto e formazione, tra internazionalità e territorio. Con Closer il mezzo fotografico si fa portavoce di istanze rilevanti e attuali, che entrano dai diversi angoli del mondo nella città di Bologna a suscitare riflessioni condivise per una società inclusiva.

Nato dalla partnership tra le associazioni Witness Journal e TerzoTropico, il festival Closer – realizzato con il sostegno del Comune di Bologna e in collaborazione con Azienda AUSL di Bologna, Arci Bologna, Festival
della Fotografia Etica, Italy Photo Award – si esprime in tre filoni: le mostre, che vedono protagonisti 15 fotografi individuati attraverso una partecipata open call internazionale, la formazione con workshop e incontri condotti da professionisti di rilievo, e le letture portfolio che aprono opportunità di crescita per fotografi emergenti.

Incontri e inaugurazioni: i vincitori di Closer

QUANDO: venerdì 13 marzo 2020 ore 18.30
DOVE: QR Photogallery -via Sant’Isaia 90, Bologna
COSA: inaugurazione della mostra collettiva con i reportage dei fotografi vincitori della open call internazionale indetta da Closer

Giuseppe Cardoni con Vita e morte, rapsodia messicana
Enrico Genovesi con Nomadelfia
Chiara Negrello con Recicladoras
Aun Raza con For the love of Lahore
Claudio Rizzini con Anima nera

Inaugurazione della mostra dedicata alle foto singole vincitrici della open call dei fotografi Nicola Zolin, Ignazio Sfragara, Emanuela Caiazza, Daniele Stefanizzi, Vincenzo Di Pilato.

Ingresso gratuito.

Dopo il festival, entrambe le mostre resteranno visitabili fino al 7 aprile 2020 dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle 19.

L’incontro con Paolo Marchetti

QUANDO: sabato 14 marzo 2020 ore 19
DOVE: QR Photogallery – via Sant’Isaia 90, Bologna
COSA: incontro con il fotografo documentarista Paolo Marchetti, che negli ultimi anni ha ricevuto molti riconoscimenti internazionali tra cui World Press Photo, POY – Picture of the Year, Photographer of the Year 2016, Sony Award, Alexia Foundation Grant, Getty Images Grant.

Ingresso gratuito.

The wretched and the Earth

QUANDO: sabato 14 marzo 2020 ore 20.30
DOVE: Senape Vivaio UrbanoVia Santa Croce 10/ABC, Bologna
COSA: inaugurazione della mostra The Wretched and the Earth di Gabriele Cecconi (sarà presente l’autore).
Un intenso reportage sulla drammatica condizione della popolazione musulmana Rohingya a Cox’s Bazar, nel sud del Bangladesh.

Ingresso gratuito.

Dopo il Festival, la mostra resterà visitabile fino al 30 marzo 2020 dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30.

Workshop: Fotogiornalismo e nuovi media

QUANDO: sabato 14 marzo 2020
QR Photogallery – via Sant’Isaia 90, Bologna
COSA: workshop Fotogiornalismo e nuovi media con Federico Bernini, Giulio Di Meo, Amedeo Novelli.
Il corso esplora il mondo e la storia del fotogiornalismo, le sue regole, le sue leggi, il codice etico, l’affermarsi ormai definitivo dei media online e i cambiamenti che lo stanno attraversando.
INFO E ISCRIZIONI: formazione@witnessjournal.com

Workshop: Raccontare per immagini

QUANDO: sabato 14 marzo e domenica 15 marzo
QR Photogallery – via Sant’Isaia 90, Bologna
COSA: workshop di fotografia documentaria Raccontare per immagini con Paolo Marchetti. Rivolto a tutti coloro che desiderano apprendere i processi intellettivi e pratici, necessari alla narrazione per immagini. Mediante specifiche analisi, si approfondiranno i passaggi cruciali del reportage e di come sia fondamentale accettare l’importanza del pensiero e la conoscenza di un metodo, prima ancora di realizzare fotografie.
INFO E ISCRIZIONI: formazione@witnessjournal.com

Workshop: Photoediting, il lavoro di scelta delle immagini

QUANDO: Sabato 14 marzo
QR Photogallery – via Sant’Isaia 90, Bologna
COSA: Workshop  Photoediting: il lavoro di scelta delle immagini per un settimanale di attualità e la creazione delle copertine con Maysa Moroni,photoeditor di Internazionale e responsabile della copertina del settimanale.
Sia che si tratti di una testata giornalistica affermata che nel caso di portali indipendenti sul web, le competenze di photoeditor sono fondamentali per la gestione dei racconti basati sull’immagine fotografica. Il workshop è comprensivo di lettura collettiva dei progetti fotografici dei partecipanti.
INFO E ISCRIZIONI: formazione@witnessjournal.com

Le letture portfolio

QUANDO: Domenica 15 marzo ore 10-13 e ore 15-17
QR Photogallery – via Sant’Isaia 90, Bologna
COSA: Letture portfolio con Aldo Mendichi e Alberto Prina del Festival della Fotografia Etica di Lodi, punto di riferimento nel panorama europeo della fotografia di reportage.
I tre lavori ritenuti migliori in sede di letture portfolio saranno inseriti nell’Italian Collection dell’Italy Photo Award, che darà loro ampia visibilità attraverso propri canali, sito web, account Instagram e pagina Facebook. Gli autori potranno inoltre partecipare gratuitamente a una delle prossime tappe di Lettura Portfolio dell’Italy Photo Award.
Ingresso gratuito con tessera associativa 2020 di Witness Journal.
INFO E ISCRIZIONI: formazione@witnessjournal.com

1 Trackback & Pingback

  1. Closer – Dentro il Reportage. A Bologna dal 13 Marzo 2020 – NOC SENSEI

I commenti sono bloccati.