Bruno Vidoni. Fotoamatore?

Sabato 15 ottobre 2016 a Ferrara presso la Casa di Ludovico Ariosto, in via Ariosto 67, alle ore 16 verrà inaugurata la mostra BRUNO VIDONI. FOTOAMATORE? e presentato il correlato catalogo pubblicato da Editoriale Sometti.

Foto di Bruno Vidoni
Foto di Bruno Vidoni

La mostra curata da Emiliano Rinaldi e Roberto Roda e allestita con la collaborazione di Greta Gadda, ricostruisce l’impegno “fotoamatoriale” dell’artista Bruno Vidoni (Cento 1930-2001) nel periodo 1967-1974.

Bruno Vidoni, pittore, incisore, poeta, critico d’arte fu come noto anche fotografo. Anzi, proprio alla fotografia, l’artista deve la sua notorietà grazie ad una serie di sperimentazioni concettuali che, nella prima metà degli anni ’70, lo proiettarono con pieno diritto nella storia della grande fotografia italiana. Da alcuni anni il Centro Etnografico Ferrarese, di cui l’artista centese fu assiduo e precoce collaboratore, ha iniziato lo studio sistematico delle miniere della creatività vidoniana. L’attività di riordino procede in progress ed è scandita da una periodica socializzazione dei risultati che ha portato alla realizzazione di ben 7 pubblicazioni tematiche.

Foto di Bruno Vidoni
Foto di Bruno Vidoni

La mostra e il catalogo VIDONI. FOTOAMATORE? ricostruiscono, in sintesi, gli inizi dell’attività fotografica di Bruno Vidoni con il Fotoclub Guercino di Cento, la sua partecipazione a decine di concorsi fotografici con sequenze e fotoracconti fortemente sperimentali, che ci appaiono oggi dei piccoli gioielli artistici. Fotoamatoriali? Di sicuro non dilettantistici. Si nota nella produzione di quegli anni già un uso sapiente del collage di matrice “surrealista”e persino la sperimentazione mai banale di linguaggi vicini alla poesia visiva. Di grande rigore i ritratti femminili con un uso sapiente di luci “espressioniste”. Esce dagli archivi di Casa Vidoni, e viene riproposta in sede di catalogo, un’intervista del 1971 che il Vidoni fotoamatore concesse al critico Paolo Micalizzi. Il testo di grande interesse ci aiuta a comprendere il pensiero vidoniano, mai conformista, sempre criticamente provocatorio.

La mostra Bruno Vidoni. Fotoamatore? realizzata in occasione del Convegno FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) Emilia Romagna, rientra nei programmi del progetto VIDONIANA 2016, che in questi giorni dipana altri eventi dedicati all’artista centese, innanzitutto le mostre allestite presso gli eleganti spazi del Centro Culturale Mercato di Argenta: in “Orlando, le guerriere e il cavaliere inesistente” e “Nel giardino del Mago”, è possibile ammirare in parete le produzioni grafiche, pittoriche e fotografiche con cui Vidoni rese omaggio all’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto.

La mostra Bruno Vidoni. Fotoamatore? rimarrà in parete alla Casa di Ludovico Ariosto di Ferrara sabato 15 e domenica 16 ottobre, in concomitanza con il convegno FIAF. Ingresso libero. Orari: 10.00-12.30 e 16.00-18.00

Foto di Bruno Vidoni
Foto di Bruno Vidoni